Elezioni amministrative 2014: Mornico nel cuore.Simbolo2014 web

IL 25 maggio VOTA LEGA NORD - MORNICO AL SERIO. LEGGI IL NOSTRO PROGRAMMA ELETTORALE ONLINE oppure SCARICALO

Sicurezza e ordine pubblico

Per i criminali di tutto il mondo, l'Italia è il paese dei balocchi...

Come è noto, in Italia la Giustizia non funziona e troppo spesso capita che i criminali la facciano franca. Servirebbe ricostruire una "cultura della legalità" a tutti i livelli, andando a ridisegnare anche poteri, competenze e risorse che riguardano i Comuni, ma questo ovviamente non è compito nostro.

Purtroppo i Comuni oggi hanno pochi mezzi, pochissime risorse e quasi nessun potere per risolvere i problemi legati alla sicurezza e all'ordine pubblico, che pure rappresentano una grande emergenza per la nostra comunità.

Immigrazione massiccia, crisi economica, caduta dei valori morali, risposte inefficaci e/o inesistenti della magistratura e delle forze dell'ordine, sono oggi una miscela esplosiva che troppe volte si è tradotta in furti, scippi, spaccio di stupefacenti, prostituzione, situazioni di degrado e molto altro ancora.

Un profondo, concreto e già sperimentato turbamento per la serena vivibilità della Mornico di oggi ma soprattutto per le giovani generazioni.
Senza specifici poteri e maggiori risorse un Comune può fare davvero poco, ma nei limiti delle possibilità esistenti vogliamo intervenire energicamente con le seguenti iniziative:

Controlli preventivi

  • continuare il controllo dei nullafacenti per individuare il domicilio e capire con quale reddito vivono;
  • potenziare il sistema di videosorveglianza, con estensione della copertura alle aree non ancora raggiunte ed alle vie d'accesso al paese;
  • continuare il controllo di regolarit√† amministrativa delle abitazioni e delle attivit√† a rischio degrado;
  • coinvolgere gli esercenti di bar, ristoranti, luoghi d'incontro o attivit√† ricreative che negli ultimi anni hanno lamentato di essere stati esposti a fenomeni delittuosi per raggiungere un componimento fra le esigenze della comunit√† e quelle dell'attivit√† privata, consci del fatto che non tutti i locali hanno lamentato tali rischi e che il tipo di clientela √® dettato anche dalla modalit√† di gestione dell'attivit√†. Pertanto, ove necessario verranno esercitate tutte le legittime pressioni affinch√© tali situazioni vengano risolte alla radice.

Tutela della persona

  • organizzare corsi di autodifesa personale;
  • istituire e diffondere un vademecum per la prevenzione dalle truffe.

Sicurezza online

  • istituzione di corsi finalizzati ad un corretto utilizzo di internet: dall'applicazione dei "filtri-famiglia" ai sistemi per evitare pericolosi "phishing", affinch√© i nostri figli possano navigare senza correre rischi.